Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Le nocciole, profumo dell'autunno, tra storia e curiosità

  Le nocciole sono tra la frutta secca più consumata, amata ma anche presente all'interno delle preparazioni gastronomiche. Un concentrato di gusto , cultura e curiosità la cui raccolta inizia a fine agosto e si protrae per tutto settembre. La sua storia si è intrecciata da tempo con quella dell'uomo e di molti territori italiani e di altri Paesi. Sono infatti stati trovati fossili di questo frutto in alcune zone del Nord Europa, testimoniando così la sua presenza nella dieta dell'uomo primitivo.  Essa inoltre era già conosciuta presso Greci e Romani , come del resto documentano anche gli scrittori antichi. Certamente un frutto che, soprattutto in antichità, era ampiamente diffuso nei paesaggi mediterranei ma anche all'interno delle differenti cucine e dei commerci grazie al fatto che, una volta essiccato, poteva essere facilmente trasportabile. Tuttavia le sue origini sono molto antiche, vengono infatti fatte risalire alla fine dell'ultima era glaciale . La colti

Ultimi post

Eduardo De Filippo, poeta cinematografico della cultura gastronomica.

Il vino fa bene? Medicina e vino a confronto attraverso un legame vecchio di secoli.

Cibo e superstizione, credenze riti e pratiche tra ieri e oggi.

Alla scoperta di un prodotto straordinario: la bottarga.

Forma e cibo: binomio vincente!

Il valore culturale della tavola.

Conservare con gusto! Viaggio attorno alla marinatura.