Chi sono






Ciao!

utilizzo questo spazio per descrivermi un pò. Sono sempre stato affascinato dalla cucina, fin da piccolo, quando con mia cugina e altri bambini facevo finta di gestire un piccolo ristorante (ovviamente io ero ai fornelli).
Più tardi, seguendo i miei sogni, ho deciso di iscrivermi all'Istituto Alberghiero di Brescia. A 16 anni ho cominciato le mie prime esperienze in varie cucine e così, durante la settimana ero impegnato con lo studio e le esercitazioni a scuola e nei week end lavoravo.
Nel 2006 mi sono diplomato con 100/100 e dopo poco ho iniziato una nuova avventura in un noto ristorante bresciano, alla cui guida c'era e c'è anche oggi uno chef straordinario (che è stato anche mio professore) e al quale mi lega, a distanza di tempo, un profondo sentimento di stima e riconoscenza per tutto l'amore che ha nel cibo e che ha saputo infondermi e per la persona straordinaria che ha saputo essere.
Passando il tempo però mi accorsi che tutto ciò che l'Alberghiero mi aveva trasmesso non mi bastava, volevo approfondire le mie conoscenze, ampliare i miei orizzonti.
A distanza di un anno, quindi, mi sono iscritto al corso di laurea in scienze gastronomiche della facoltà di Agraria dell'Università di Parma. Ho iniziato così un nuovo viaggio: dal lunedì al mercoledì facevo il pendolare tra Brescia e Parma (le lezioni erano solo quei tre giorni) e dal giovedì alla domenica lavoravo al ristorante. Lo ammetto, è stata dura! In alcuni momenti ero talmente stanco che mi sarei potuto addormentare ovunque. Ma ce l'ho fatta a dispetto di chi (probabilmente non conoscendomi abbastanza) pensava il contrario...del resto sono un toro...testardo di natura!
Così il 25 ottobre 2012, dopo 4 anni, mi sono laureato (103/110) con una tesi dal titolo "marketing alimentare e obesità infantile.Riflessioni a partire da una ricerca empirica".
 Negli ultimi due anni sto cercando, anche grazie al blog, di riuscire ad avere un lavoro che riesca a mettere in pratica non solo l'esperienza che ho e che mi sto facendo in cucina ma anche e soprattutto le nozioni, le informazioni e i saperi che l'Università mi ha trasmesso, ma soprattutto di farmi conoscere e far conoscere la mia passione per la cultura alimentare.
Tutto ciò sta dando, seppur lentamente, i propri frutti: collaborazioni, corsi e proposte che ora stimolano ancor di più la mia voglia di fare, parlare e scrivere di cibo e di quello straordinario mondo che, diciamocela tutta, rende straordinario il nostro Paese.

17 commenti:

  1. Ciao Aldo, eccomi a ricambiare la tua visita, finalmente :o)))
    Nuova follower, complimenti per il tuo blog e per il tuo percorso... Condivido con te la speranza che dal blog nasca qualcosa in più, incrociamo le dita!
    A presto
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Teresa.. grazie mille per i complimenti! Incrocio tutte le dita!

      Elimina
  2. Ciao Aldo, ho ricambiato la visita :-).. complimenti per il tuo blog. Anche io come ha scritto Maria Teresa speriamo da questi nostri blog nasce un oppurtinità che nasca un qualcosa in più. Un bacione Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Lalla! Me lo auguro proprio e te lo auguro!! Grazie mille ancora

      Elimina
  3. ciao Aldo eccomi qua e ti auguro tutto cio' che desideri dalla vita ,io sn autodidatta ho imparato dai libri riviste tv e dai forum ,mi sarebbe piaciuto frequentare una scuola ,complimenti per il tuo blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, non importa essere autodidatta ma avere passione e tu ce l'hai! Grazie anche per il tuo augurio! :-)

      Elimina
  4. Ciao, ricambio con piacere la visita e da oggi ti seguo. Ho un nipote anch'io che si è laureato in Scienze gastronomiche a Parma a ottobre 2013 ed ora è in attesa di chiamate.....Incrocio le dita per entrambi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela grazie mille! Ah sì?! Ma quella di Marchesi o proprio l'Università? Incrociano le dita! :-)

      Elimina
  5. Ciao Aldo, finalmente ho avuto un po' di tempo per curiosare nel tuo blog, che trovo molto interessante.
    Condivido la speranza di una opportunità per il futuro, anche se la mia formazione di base è stata in un altro ambito. Col senno di poi magari farei un percorso diverso.
    Il viaggio che ho iniziato è stato dettato dalla passione, anche se la mancanza di una scuola alla base ogni tanto si sente!
    Un abbraccio, a presto :)
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Patrizia ti ringrazio per le bellissime parole! Beh dai anche se non hai avuto la preparazione che volevi si può sempre rimediare con un po di letture..se vuoi consigli non farti problemi! Ciao e a presto! :-)

      Elimina
  6. Ciao Aldo, complimenti per il blog e per il percorso che hai intrapreso! Penso che ti seguirò molto spesso, l'alimentazione è un argomento affascinante anche per me...bravo, continua così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Loredana! Ti aspetto ancora allora :)

      Elimina
  7. Ciao! ho trovato per caso il tuo blog. Molto interessante, davvero! finalmente qualcosa di diverso dai soliti blog di cucina. Ti seguirò con curioso interesse. Ciao, Lucia.
    www.lacucinadilucia.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Lucia per i graditi complimenti! Ti aspetto ancora da me allora!

      Elimina
  8. Aldo, ti leggo sempre anche se non commento spesso. Congratulazioni per il tuo blog, hai sempre storie molto interessanti. Essere testa dura spesso ripaga bene, percio' continua con i tuoi obiettivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Valentina! E' un piacere averti tra i miei lettori!!!!!!!! ;)

      Elimina
  9. Scusa Aldo, non so perche' vicino al mio nome viene l'icone di Blogger. Io sono su Wordpress e questo e' il sito dei niei blog: http://valentinaexpressions.com

    RispondiElimina