venerdì 22 agosto 2014

La mostra mercato di Bienno.



Dal 23 al 31 agosto si tiene a Bienno, in provincia di Brescia, la XXIV edizione della mostra mercato delle arti e dei mestieri.
Una settimana in cui il paese con le proprie piazzette, vie, strade e angoli suggestivi, diventa luogo in cui gli artisti e artigiani di ogni genere espongono, vendono ma soprattutto operano. La cerimonia di inaugurazione si terrà sabato 23 agosto alle ore 18.00 presso il Teatrino Simoni Fè. Oltre al lavoro degli artigiani ogni giorno si terranno spettacoli di musica di vario genere e dimostrazioni pubbliche di differenti botteghe artigiane con la possibilità di partecipare, su prenotazione, a veri e propri corsi. Per informazioni: tel. 3275598513 oppure info@mostramercatobienno.it .
Come poter spiegare a parole questa straordinaria manifestazione in uno de "I borghi più belli d'Italia"?. Immaginate un borgo medievale posto ai piedi delle montagne che risente dell'influenza culturale e storica di due valli: la Valle Trompia e la Valle Camonica; continuate a immaginare le suggestive strade di questo antico paese con piccoli cortili privati, spiazzi in cui godersi il paesaggio mozzafiato e ancora passaggi coperti da case o ponti. Pensate ora che durante la manifestazione in ogni angolo appena citato potete trovare vasai, tessitori, lavoratori del ferro e di gioielli, intagliatori del legno ma anche produttori di formaggi tipici, liquori e dolci della tradizione e la possibilità di degustare le tipicità locali presso gli appositi stand gastronomici.
Così, passeggiando per le suggestive vie del paese (se lo fate di sera saranno illuminate da innumerevoli candele e torce), potrete visitare differenti artigiani posti l'uno accanto all'altro ad operare piccole/grandi meraviglie ed assaporare il gusto dei formaggi tipici bresciani oppure dei dolci a base di castagne e quelli della tradizione povera, semplici ma gustosissimi; oppure liquori, grappe, vini che fortificheranno il vostro corpo e lo spirito.
Un viaggio immersi nell'artigianato, nell'arte e nelle tradizioni culinarie in uno dei borghi più suggestivi del nostro fantastico Paese.

Nessun commento:

Posta un commento